Beccati questo: intervista al Trio Banana

trio banana ffstudio[Originarimente concepita per la fanzine Bassifondi, ma mai pubblicata]

Trio Banana siete i Velvet Underground di Borgata Boredom?
Il Trio Banana non era su quella compilation, è nato appena poco dopo il suo parto e diffusione. Io (Tab_Ularasa) sono la dentro con i Duodenum e Trans Upper Egypt. Ma comunque siamo di lì… della “borgata” anche se nessuno di noi tre è originario di Roma; siamo due toscani e un pugliese amici da prima di trasferirci nella capitale e ci siamo ritrovati in quella zona di Roma nel 2010/11 per varie casualità non poi così tanto casuali (altro…)

Pape Satàn, papepapo Satàn aleppe

papepapo01Duodenum – Papepapo (Bubca, 2014)

Tab_Ularasa e Number 71 Monobanda sono due schegge solitarie nel panorama delle one-man band italiche, ma quando si trovano si trasformano in un duo. I Duodenum, appunto, di cui già tanto si è parlato qui, in passato.

Siamo sempre sotto l’egida di Bubca Records, per questo cd-r totalmente diy con nove brani nel tipico stile Duodenum (altro…)

Ho qualcosa nel Duodenum

Duodenum – Demo (Bubca, 2010)

Prendete la poetica blues-punk delle band Goner. Dopo un weekend di bunga bunga con Fede, Papi Berlu e tutta l’allegra compagnia del Viagra, buttatela a calci nel culo – e ancora con le mutande in mano – in una discarica abusiva della ‘ndrangheta (altro…)

Dementi e monobande: il lo-fi come non l’hai visto mai

Thee Dements/Number 71 Monobanda – split tape (Bubca, 2010)

Continua imperterrita e cieca la crociata lo-fi della Bubca. Una guerra santa che ha quasi connotati autistici, ormai, visto l’accanimento e i mezzi squisitamente – ma tragicamente, per contrario – obsoleti con cui viene combattuta… tipo le cassette (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: