Goodbye Hilly

kristalspan2.jpgDoveva succedere, ma non pensavo così presto: il primo necrologio di Black Milk.

Negli ultimi giorni di agosto è morto, per complicazioni polmonari dovute a un cancro, il guru del CBGB’s: Hilly Kristal.
Non era un santo, né un benefattore e sulla faccenda del punk rock si era buttato solo perché aveva fiutato l’affare (e che affare: due milioni di dollari di fatturato annuali solo con la linea di abbigliamento marchiata CBGB’s). Eppure senza di lui poco di ciò che conosciamo e si è sviluppato nella New York underground degli anni Settanta-Ottanta sarebbe arrivato a noi.
E allora, r.i.p. Hilly. Ci si vede là sotto, dove aprirai un altro buco puzzolente e pieno di musica da impazzire.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: