La spada nella doccia: parla tab_ularasa

tab_guitar01

[intervista originariamente pubblicata su Mimetics Fanzine]

Quando è perché nasce il tuo progetto?
In realtà già dai tempi in cui vivevo a Siena e suonavo negli Ultra Twist e nei Dements avevo delle canzoncine e filastrocche deliranti in italiano…si parla tipo del 2009. La prima fu “il Tromba ti Tromba” registrata dai Lurches, credo veramente il peggior gruppo della storia.
Poi man mano con gli anni, dopo che mi sono trasferito a Roma, ne sono venute a galla altre come “AEIOU” e “Basta Pasta” registrate nella notte dell’ultimo dell’anno del 2010 con il duo “the Last Day of the Year Before the End(altro…)

Annunci

Banana killer

trioTrio Banana – Kill a Child (2014, Bubca)

Avvertenza: state per leggere l’ennesima recensione griffata Bubca. Ed è l’ennesima recensione bella su Black Milk, dedicata al Trio Banana. Sarà un gomblottoh? Se lo pensate, vi stimo tantissimo, siete dei geni del male. Quindi potete passare oltre. Detto questo… (altro…)

Chi non tormenta in compagnia…

summerSei ancora alla ricerca del vero tormentone dell’estate 2014?
Fermati, ora sei a posto. Fatti   t o r m e n t a r e   da “NOW IT’S SUMMER!” (altro…)

Tabula rasa elettrificata

fossaTab_Ularasa – Dolci di fossa (Destroyo, 2014)

Destroyo è un marchio dell’universo Bubca. E solo per questo dovreste già volere il cd-r in questione, se avete una vaga idea di ciò di cui si sta parlando.

Tab_Ularasa è il boss di tutta la faccenda, nonché uno degli “artisti” di punta del roster (minchia quanti termini forbiti… sembra di essere su Outsider o su Blow Up) (altro…)

Pape Satàn, papepapo Satàn aleppe

papepapo01Duodenum – Papepapo (Bubca, 2014)

Tab_Ularasa e Number 71 Monobanda sono due schegge solitarie nel panorama delle one-man band italiche, ma quando si trovano si trasformano in un duo. I Duodenum, appunto, di cui già tanto si è parlato qui, in passato.

Siamo sempre sotto l’egida di Bubca Records, per questo cd-r totalmente diy con nove brani nel tipico stile Duodenum (altro…)

Banana letale

i-want-to-dieTrio Banana – I Want To Die (Bubca, 2014)

Arrivano a raffica le uscite Bubca, alla faccia del torpore generalizzato (tutti a parlare dei pur bravi Giuda, eh… ma gente come Trio Banana, Trans-Upper Egypt, Wow etc etc chi se li fila, maledetta l’ostia sconsacrata al cioccolato?).
Questa volta è il turno di un nuovo tassello nella discografia del Trio Banana (altro…)

Tre banane per il Dottor Pazuzu

trio banan 7''Trio Banana – Colors In The Black (Bubca/Goodbye Boozy, 2014)

Non starò a ripetervi le solite cose che tutti sapete sul Trio Banana (andate a leggervi le recensioni precedenti), sulla Bubca e su tutto quello che ci ruota intorno. Vi dico solo che a questo giro si è aggiunta anche Goodbye Boozy nella produzione, etichetta ormai storica del giro lo-fi, garage, punk italico.

Il risultato è una bombardata in piena faccia (altro…)

Serata Cacaoke, ricchi premi e cotillons

cacaokeVVAA – Cacaoke (Osso Sacro, 2014)

Non c’è un cazzo da fare. Bubca – che in questo frangente inaugura il marchio Osso Sacro – è LA label italiana se siete amanti del do it yourself, dello spirito e dell’etica punk rock, della spontaneità, del lo-fi, del rock’n’roll in tutte le sue sfaccettature purché sanguigno e immediato (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: