Primitivo con classe: intervista ad Alessio (Primitive Records)

primitive02

[di Tab_Ularasa]

Ciao Alessio, raccontaci un po’ di te?
Ho 38 anni, vivo a Tortoreto (Teramo) insieme a mia moglie Delia e al mio cane Argo.

Che fai nella vita?
Da 20 anni lavoro in una fabbrica chimica. Fortuna che ho la passione per la musica altrimenti mi sarei già impiccato!

Quali sono i tuoi interessi e le tue passioni?
Tutto gira intorno alla musica: vedere concerti, leggere Mimetics e suonare nei Singing Dogs.

Cosa ti ha portato ad aprire un’etichetta discografica?
La noia.

Da quanto tempo esiste la Primitive? Dal 2007.

Raccontaci i suoi trascorsi, il presente e il futuro?
Ok queste sono le uscite fatte finora:
– Lp SICK of Being SICK vol. 1 (2007)
– Lp The Rehabs (2008)
– 7″ The Titbits (2008)
– 7″ split Cokerocket vs Singing Dogs (2009)
– 7″ The Tunas (2010)
– 10″ Singing Dogs (2011)
– Lp The Blues Against Youth (2012)
– Tape Trio Banana (2014)
Per il futuro uscirà una tape dei Singing Dogs e poi mi piacerebbe fare il secondo volume di SICK of Being SICK.

singing dogs01La vostra collocazione geografica?
In origine Marziana, poi ho deciso di trasferirmi a Teramo, una ridente cittadina divisa a metà tra mare e montagna, con ottimo vino e tanti personaggi folli.

Che tipo di musica ama e produce la Primitive?
Tutta quella musica che puzza di benzina e che per trovarla devi scavare parecchio nel sottosuolo!

Le tue produzioni sono credo quasi esclusivamente in vinile anche se da quanto ne so ultimamente avete fatto delle cassette. Spiegaci il perché di questa scelta…
Ultimamente stampare vinile in Italia per una etichetta amatoriale è veramente dura visto i costi quasi proibitivi, è visto che il cd mi fa schifo, l’unica alternativa per continuare è la cassetta!

Come scegli i gruppi per le produzioni?
Mi devono convincere ad appoggiare la causa.

Come funziona il processo di produzione e quante copie fai per ogni uscita?
La quantità di copie varia ad ogni uscita, SICK of Being SICK è quella con la tiratura maggiore (500 copie), le altre variano dalle 200 alle 300 copie.

trio bananaQuanto costa in termini tempo ed economia una produzione?
Non so mai quanto tempo impiegherò per terminare un progetto, non dò mai una scadenza precisa ai miei lavori, ma sono fortemente convinto che sia tempo speso bene.

A quali altre etichette ti senti particolarmente vicino e affine sia italiane che straniere, sia del presente che del passato?
Mi sento davvero fortunato perché a due passi da casa mia ci sono la Goodbye Boozy Records del grande Gabriele (spirito guida per tutti noi nonché migliore etichetta al mondo!) e la Welcome In The Shit Records del fratello Antonio (specializzata in cassette incendiarie). Per il resto a casa ho dischi della Crypt, Norton, SST, Frontier, Bomp.

C’è un disco che hai fatto uscire al quale ti senti particolarmente legato?
Sicuramente SICK of Being SICK perché è la prima uscita e ci siamo sbattuti davvero tanto per realizzarla e poi ci ha permesso di conoscere tanta bella gente.

Hai qualche aneddoto particolare da raccontare legato a qualche produzione?
Aneddoti no però sono felice di aver conosciuto Sonny Vincent (persona squisita) e di aver pubblicato il primo brano dei Movie Star Junkies (la migliore band italiana!).

primitive01Riesci a smistare e vendere tutte le copie che fai ? Riesci ad andarci in pari?
Guarda ormai do per certo che ogni volta che faccio una produzione non rivedrò mai più quei soldi! Ma in fondo chi se ne frega… Questa è una Missione!

Chi “compra” la musica della Primitive?
Chiunque abbia voglia di spendere denaro in musica zozza.

Cosa ne pensi della realtà italiana di adesso, etichette, gruppi, giornali insomma un pò il mondo della musica indipendente?
In Italia non credo che ci sia una “scena” per questo genere di cose, ci sono perlopiù oscuri personaggi che si sbattono e partecipano alla “guerra” creando etichette, Fanzine, gruppi, radio. Qui a Teramo la situazione è molto attiva, ci sono varie etichette: Goodbye Boozy, Welcome in The Shit, Primitive, e la neonata Amorte Records. Vari ottimi gruppi: Zitoxil, Inutili, Singing Dogs, Wide Hips, Turbomatt, Digos Goat, BanOff, la fanzine Mimetics e tanti personaggi che vanno ai concerti e supportano queste cose.

Fatti una domanda e datti una risposta.
Hai fatto la cacca stamattina? Sì!

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: