Pape Satàn, papepapo Satàn aleppe

papepapo01Duodenum – Papepapo (Bubca, 2014)

Tab_Ularasa e Number 71 Monobanda sono due schegge solitarie nel panorama delle one-man band italiche, ma quando si trovano si trasformano in un duo. I Duodenum, appunto, di cui già tanto si è parlato qui, in passato.

Siamo sempre sotto l’egida di Bubca Records, per questo cd-r totalmente diy con nove brani nel tipico stile Duodenum (altro…)

Annunci

Chiedi chi erano i Bbbìtols. Anzi, non chiedere niente e vai

cheater slicksCheater Slicks – Live Vol. 3 (Columbus Discount, 2014)

[di Tab_Ularasa]

“In quel periodo i Cheater Slicks facevano durare “Thinkin some more” trenta minuti. L’avevo sentita in una cassetta e quando iniziarono a suonarla sapevo bene di cosa si trattasse e mi gasai a bestia! Nel locale c’erano circa 7 persone, diciamo che non era un concerto molto atteso il loro. La canzone andava avanti possente devastante e a un cerco punto posseduto dal dio del rock cercai di prendere di peso un tavolo per tirarlo sul palco ed esprimere la mia ammirazione assoluta; ma il tavolo era troppo pesante, persi l’equilibro e caddi a peso morto su Tom Lax della Siltbreeze. John Spencer” (altro…)

Banana letale

i-want-to-dieTrio Banana – I Want To Die (Bubca, 2014)

Arrivano a raffica le uscite Bubca, alla faccia del torpore generalizzato (tutti a parlare dei pur bravi Giuda, eh… ma gente come Trio Banana, Trans-Upper Egypt, Wow etc etc chi se li fila, maledetta l’ostia sconsacrata al cioccolato?).
Questa volta è il turno di un nuovo tassello nella discografia del Trio Banana (altro…)

Il capitano spacca

captain-crunchCapt Crunch And The Bunch – Izio/Lavoro (Area Pirata, 2014)

Questo 7″ era finito sotto a tre libri (la bio dei Misfits, quella di Roky Erickson e quella dei Radio Birdman) e non voleva sapere di uscirne. Chissà come era successo… vabbè, lo so benissimo: casa mia è un bordello ed è un secondo perdere una cosa. Insomma, finalmente lo ascolto e mi godo una piacevole manciata di minuti di musica.

La band è composta da una manciata di vecchie volpi della scena toscana (pisana e livornese) (altro…)

Benvenuti nel 1988

goriesThe Gories – The Shaw Tapes: Live in Detroit 5/27/88 (Third Man, 2013)

[di Tab_Ularasa]

Possiamo dire peste e corna di Jack White, ma adesso come adesso personalmente devo solo ringraziarlo per aver stampato questo disco con la sua etichetta Third Man Records, etichetta che comunque sta facendo uscire altre belle cose.

Dimenticate la roba sciapa super pompata che arriva adesso dagli Stati Uniti d’Ameriga e andate in spiaggia a raccogliere il messaggio nella bottiglia che arriva dalla Detroit di fine anni Ottanta (altro…)

Mina, eroina, rotonde sul mare, amore e tragedia

wowWow – Dove sei (Vida Loca, 2014)

Complici le gioie fetenti della vita, ho impiegato mesi a mettere sul piatto questo 7″ – in arrapante vinile trasparente, per la cronaca. E non immaginerete nemmeno le bestemmie che ho tirato dopo averlo sentito… perché è un gran bel disco. Che i (o gli) Wow fossero una band ottima si era già intuito dai loro lavori precedenti, ma qui si cambia – e di molto – marcia (altro…)

Graffitari soporiferi

sparypaintSpray Paint – Rodeo Song (S.S. Records, 2013)

[di Tab_Ularasa]

Eccoci con un altro disco della S.S. Records uscito da pochi mesi. Si tratta degli Spray Paint, trio post/punk di Austin.
Tanti blog in Rete parlano in modo molto positivo del gruppo in questione e allora mi sono fatto intortare bene bene e ho comprato il disco.
Nella plastichina del vinile c’è attaccato l’adesivo con sopra scritto “High energy odd punk with roots in Wire, Urinals, A Frames” (altro…)

Doppia dose

double dropPip Carter Lighter Maker – Double Drop (HeyMan, 2014)

Dopo circa un decennio di ottima autoproduzione senza compromessi, i Pip Carter Lighter Maker approdano al loro primo lavoro licenziato da una label; e per celebrare scelgono di attingere – in parte – al loro repertorio passato, recuperando alcuni brani dell’ultimo disco autoprodotto, abbinati a nuove composizioni… insomma, una sorta di showcase di ciò che è stato e di quello che è (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: