Ultraviolenza per tutti

Ape Unit – Unforgivable Holidays (Grind Promotion/Tanto Di Cappello Records, 2012)

[di Denis Prinzio]

Il disco si apre con una vocina di bimba, in sottofondo le tenui note di un carillon: niente di più lontano – ovviamente –  da quello che segue, ovvero una manciata di minuti di furibondo assalto grindcore. Band di Cuneo formata da membri di Septycal Gorge e The Glad Husbands, gli Ape Unit esordiscono con questo Unforgivable Holidays (co-prodotto da Grind Promotion e Tanto Di Cappello Records) confermando la felice tradizione di terroristi sonici di cui gode la loro regione. Ma non tutto è grind ciò che luccica: pur restando fedeli ai canoni del genere (tempi velocissimi, voce che alterna scream e growl, stop & go così repentini che nemmeno un giro sulle montagne russe manovrate da Lapo in pieno trip da coca) nei 16 pezzi dell’album sono disseminati numerosi cambi di registro (seppur spesso di ridotta durata, ma in generale raramente si supera il minuto e mezzo a canzone) che differenziano il sound del gruppo da buona parte delle band dedite agli estremismi del grind.
Mid tempo, frammenti del buon vecchio mosh anthraxiano, chitarre noise che poco hanno a che fare col metal: gli Ape Unit dimostrano di aver recepito la lezione dei Brutal Thruth, distanti dai triti e ritriti clichè dell’extreme metal e più vicini, per filosofia ed attitudine, alla violenza dell’hardcore più brutale e del crust. I ragazzi dimostrano di possedere anche un discreto senso dell’ironia, evidente da alcuni titoli dei brani (“The Difference Between You And Bahamas”, “Motochrist Supercrust”, “The End Is Near Tijuana Is Nearer”) che permettono di stemperare un pochino l’iperviolenza sbattuta in faccia per tutta la durata del disco.

Un bel dischetto, ovviamente per orecchie avvezze ed allenate.

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

2 commenti

  1. Slaimenz

     /  ottobre 16, 2012

    Spaccano!!!!!!

    Rispondi
  1. APE UNIT e la riforma dello swing dell’hardcore | associazione culturale TADCA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: