Uwaga fever

The Kaams – Uwaga! (Boss Hoss/Area Pirata, 2012)

I Kaams spaccano e lo sapevamo già. Ora dopo la solita trafila di demo-cd, split 7″ e singolo, arrivano al traguardo del debutto sulla lunga distanza, targato nientemeno che Boss Hoss e Area Pirata. I più scafati avranno già capito, insomma, dove si va a parare: questo è un bel cd di garage punk italiano, contemporaneo ma filologico e prodotto da leccarsi i baffi. Il tutto è registrato all’Outside Inside di Montebelluna (dove passa il top della scena garage, rock’n’roll, lo-fi etc etc nazionale) e masterizzato in quel di Chicago da Carl Saff, uno che un paio di cosette le sa fare in questo campo…

Undici brani originali più una cover di Rosco Gordon (proposta con gli stessi intenti di rilettura che ne diedero i Them), pieni di Sixties garage, garage revival, accenni blues, r’n’b, frat e stomp. Diciamolo ancora: i Kaams spaccano. Mi spiace solo che dentro ci suoi il batterista della mia band… perché con un gruppo come questo, è facile capire cosa sceglierà di fare, quando e se mai verrà il momento. E avrà anche ragionissima.

Reality check: done.

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

1 Commento

  1. Corra

     /  luglio 15, 2012

    sempre pessimista!!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: