Il cavaliere psichedelico (in)esistente

Hot GossipHopeless (Foolica, 2012)

[di Manuel Graziani]

Decadente, languido, sofferto, tossico. D’emblée mi giocherei queste parole per descrivere il nuovo disco degli Hot Gossip, band milanese che, devo essere sincero, ho sempre un po’ snobbato a causa dell’aura di fighettume che la circondava. Capitemi… sono un (ex) ragazzo di provincia, per di più del sud, con l’aggravante di ritenere i Minutemen il massimo dell’eleganza. C’è voluta l’entrata in scena della Foolica Records, etichetta “pop” che stimo, per farmi togliere i paraocchi e spararmi in vena subito i 35 minuti di Hopeless.

Rimasto solo al comando della nave, Giulio Calvino invece di abbandonarla e mettersi in salvo si è lanciato nel mare in burrasca, tra le onde sporche di quella psichedelia velvetiana praticata nel Regno Unito a metà degli anni Ottanta prima che qualche genio s’inventasse l’etichetta shoegaze.

Le chitarre distorte, lontane e vicine, fanno male e scaldano l’anima. Giulio Calvino, che qui fa tutto da solo (scrive, suona e produce), è come un novello Agilulfo imbottito di sostanze psicotrope che solca le onde dentro un cubo di cristallo imploso sotto il peso del Wall of Sound di spectoriana memoria.

In due episodi arriva in soccorso la voce della francese Adeline Fargier, bravissima nel rimanere in equilibrio tra Nico e Jennifer Herrema (“Love Murders”) e poco dopo indossare con classe i panni della sirena (“March Of The Black Umbrellas”).

Otto pezzi, per neanche mezz’ora di musica, che se l’avesse scritti quello sbruffone di Liam Gallagher (“l’andatura” della voce di Calvino lo ricorda molto: ascoltare “Lifespan”, please) l’avremmo riabilitato all’istante, gridando al miracolo e sperticandoci di applausi fino a spellarci le mani.

Questo terzo album degli Hot Gossip è un signor disco di psichedelia noise e pop d’avanguardia. Nell’attitudine trovo molte somiglianze con Automatic dei Jesus and Mary Chain, guarda caso il terzo album dei fratelli Reid, che prima o poi spero qualcuno avrà il buon senso di rivalutare.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: