They once surfed with Satan

Atlas Losing Grip – State of Unrest (Black Star Foundation, 2011)

Skate punk-hardcore melodico anni Novanta fatto ad arte e con le palle esagonali: questa, virgola più/virgola meno è la definizione più calzante per gli Atlas Losing Grip – svedesi e con Rodrigo Alfaro (ex Satanic Surfers) alla voce.

E, in un certo modo proprio i Satanic Surfers sono un’influenza e la chiave di lettura del sound melodico, veloce ed energetico della band: roba solare ma più che discretamente incazzata, non buffa come i Nofx o i Vandals, forse più vicina ai Propagandhi per atteggiamento e sonorità – con una punta di emo-core per buona pesa.

Un bel disco, direi; al primo ascolto un po’ rapido la tentazione è stata di bollarlo come l’ennesimo lavoro di un gruppo fotocopia e fuori tempo massimo anche per il revival… ma ascoltando con più attenzione è chiaro che le cose non stanno così.
Certo, gli anni Novanta sono andati, queste sonorità sono un po’ passate e non hanno più quel gusto di novità esaltante di 17-18 anni orsono, ma una band come gli ALS ha il famoso “tocco” e anche un po’ di personalità: doti che fanno passare in secondo piano tutte le considerazioni di prima.

Se vi sentite orfani dello spirito dell’hardcore melodico di 15-20 anni fa, loro sono un buon lenitivo. Magari non sono la cura – che forse non esiste – ma cosa pretendete? Il tempo passa ed è già tanto quando una band recupera il passato con classe, senza renderlo ridicolo o rendersi ridicola.

Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: