Solar Ipse (dixit)

Solar Ipse n.4 (131 pag., A5)

Solar Ipse è tornata. E ora sono tutti cazzi miei, visto che il problema è recensirla senza ripetere sempre le medesime cose. Già, perché – chiariamolo dal principio – la qualità è sempre altissima e, anzi, con il passaggio alla stampa tipografica è ancora aumentata.

Quindi? Quindi, cari i miei naviganti, siamo ormai di fronte a un vero magazine ed è ora di accantonare il termine – suggestivo e old school, ma ormai restrittivo – fanzine. Un magazine che si occupa di musica estrema, imbastardita, di frontiera. E lo fa con una competenza maniacale, oltre che una dedizione ai confini con il misticismo.

Certo, a qualcuno sembrerà incredibilmente snob, nell’era del web 2.0, di Facebook, di MySpace e dei feed l’idea di un magazine cartaceo. Ma la risposta, che come un bello scappellotto metterà a tacere i bastian contrario, risiede tutta in due frasi che si trovano proprio in questo numero. E ve le cito, così, a bruciapelo, affinché capiate:

“[…] una pubblicazione cartacea è un prodotto finito qui ed ora che vive di dettagli (grafica, grammatura della carta, leggibilità).” (Loris Zecchin, editoriale)
“[…] la carta stampata può giocarsi le carte dell’autorevolezza e del ritardo. Che ti rende ponderato e, se riesci, narrativo” (Maurizio Blatto, intervista, pag. 15)

Se questi concetti vi dicono qualcosa allora ce la potete fare tranquillamente a entrare nel mondo di Solar Ipse – che di dettagli curati, di autorevolezza, ponderatezza e arte narrante vive. Al solito, la maggior parte dei contenuti sono oscuri o quasi, quindi preparatevi a un viaggio che vi guiderà verso parecchie scoperte. Ma non mancano neppure i pezzi da novanta, ovvero gli articoli e le interviste dedicati ad artisti (e non) decisamente  più noti (solo per citarne qualcuno: Maurizio Blatto, Matteo Guarnaccia, Starfuckers, Avant! Records, Boring Machines, Deadpeach…).

Non c’è altro da dire, se non che occorre solo che voi la ordiniate e la leggiate, magari centellinandola – e male non fa, visto che il prossimo numero non sarà certo fuori domani o la prossima settimana…

Fatela vostra per la misera somma di 5 euro comprese le spese postali  (per maggiori info: loriszecchin@gmail.com).

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

1 Commento

  1. fratto9 under the sky records » SOLAP IPSE n.4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: