Noise non noise

The PepiBand – Panic (autoprodotto, 2010)

The PepiBand è un quartetto siracusano devoto alla disciplina del noise-alternative rock con striature fugaziane, riflessi dreampop e divagazioni indie. E se dovessimo scrivere l’etichetta di un ipotetico alimento che si chiama The PepiBand dovremmo aggiungere, in piccolo a fine elenco, un “può contenere tracce di grunge”.

Pur non essendo io un fan del genere non posso nascondere di avere ascoltato il cd con piacere – nonostante la partenza col classico atteggiamento un po’ prevenuto che contraddistingue le brutte persone come me. Sono bravi questi quattro ragazzi e i sette anni di prove e concerti che hanno sul groppone si sentono tutti.

Sono noise, ma non rumorosi e fastidiosi come certe noise band sprovvedute sanno essere… anzi, i The PepiBand sanno essere spesso ruffiani, piazzando la melodia giusta e giocandoci, scongiurando l’effetto casino senza capo né coda. Già, qui è tutto molto organizzato, matematico se vogliamo; come è giusto che sia, perché la basilarità delle loro canzoni si rafforza con la rigida disciplina che non lascia respiro all’autoindulgenza fine a se stessa.

Bravi, dunque. Certo, qui il rock’n’roll sanguigno sta a zero, ma per variare ogni tanto il cromatismo della dieta musicale sono una buona alternativa. Specialmente nei due episodi più lunghi… una suite da 9:03 e una da 8:25 minuti (con coda ghost). Provare per credere.

[Potete scaricare il promo QUI]

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

1 Commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: