Ci si vede al Korova Milk Bar

Malenky Slovos – Antiquambience (autoprodotto, 2010)

Gli spezzini Malenky Slovos – che prendono il loro nome dal gergo del folle Alex in Arancia Meccanica – hanno un’aspirazione alta, ossia quella di creare un sound senza precisi riferimenti. E, in parte, ci riescono nonostante poi i richiami si colgano – come è anche giusto che sia.

Il genere è un rock wave raffinato con forti striature grunge, una sottile vena di avant-garde (Eno, Roxy Music e il Bowie berlinese a tratti fanno capolino ghignando), una spruzzata di post rock e un’inconsueto – quanto, devo dire, sorprendentemente efficace – piglio anni Ottanta. Già, perché in questi brani mi è parso di sentire lontanamente evocato il fantasma dei Sisters of Mercy di Floodland (eccetto per l’orribile batteria elettronica e il beat proto goth-dance della band di Leeds), qualche apertura in puro stile britrock (un bel momento alla Cult di Love è nella seconda parte di  “Waiting for Dawn”) e schizzi di U2 del loro periodo d’oro (se mai ne hanno avuto uno)…  ovvio non c’è comunanza di intenti, né completa adesione, ma il retrogusto c’è. Ed è anche piacevole.

Sei brani, quindi, in cui il rock’n’roll e il punk proprio non hanno alcuno spazio. Ma la dimensione cerebrale e piuttosto intellettualoide dei Malenky Slovos non è pesante e pretenziosa, anzi… è avvolgente e invita all’ascolto. Merito – forse – di un retaggio solidamente Nineties e grungettaro, che crea un punto d’incontro anche con chi ama sonorità meno elaborate.

Not my cup of tea, ma meritano decisamente una chance se non cercate adrenalina e abrasività a go-go.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: