Austria sounds like Florida

Astpai – Heart to Grow (No Reason, 2010)

L’Austria a me ha sempre fatto venire in mente una specie di Tirolo esteso, con le palle di Mozart, la sacher, i metallari col mullet e le toppe dei Running Wild (o dei Coroner) sul giubbotto di jeans. Questo tanto per non cadere in nessuno stereotipo.

Invece questi Astpai mi fanno il gesto dell’ombrello e mandano a cagare – giustamente, anche – me, le palle di Mozart, il Tirolo, i metallari e i Running Wild, sfoderando 14 pezzi di puro punk rock melodico statunitense primi anni Novanta. E attenzione: non parlo di hardcore melodico stile Fat Wreck (anche se qualche accelerazione se la concedono), ma proprio di punk rock “emozionale”, di quello che era tanto caro alla Lookout e alla No Idea.

Idealmente mi ricordano i primi Jawbreaker (quelli melodici, ma ruvidissimi, di Unfun direi) incrociati con i Rancid pre stardom mondiale e con un tocco di emo-core della prima ondata; il tutto con un piglio talmente statunitense da far dubitare che siano davvero europei… se non ci fosse scritto nel promo pack, ci sarebbe da non crederci.

Ok, qualcuno si starà facendo, però, la fatidica domandona: “Ma ‘sto disco com’è?”; che dire, è di sicuro un ottimo lavoro nel suo genere (tra l’altro sono sonorità che non sentivo da un po’ e credevo dimenticate), ma ha un sapore di modernariato – non vintage, né revival – che non lo rende semplice da digerire se non si è conosciuta e amata questa roba nel tempo che fu.

Per quanto mi concerne, è ottimo per i pomeriggi di nostalgia: da ascoltare con una birra in mano, sfogliando il volumone sul 924 Gilman Street.

Chi poi volesse toccare con mano ciò che sanno fare, li potrà vedere live – insieme ai Red Car Burns – in queste date:

30/09 Grandate (Co) @ Woodstock
01/10 Misano Adriatico (Ra) @ Il messicano
02/10 Collegno (To) @ Padiglione 14

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: