Mamma, ho sniffato la colla

tgTeenage Gluesniffers – Nervous Breakdown (Cool Kids/Mind Rot, 2010)

Devo farmene una ragione… certe cose, nonostante la mia sbadataggine, noncuranza e avanzata età, sono davvero radicate nel panorama musicale underground (e non).  Il pop punk, ad esempio, è una di queste. E dire che lo vedevo come un fenomeno passeggero, che già alla fine dello scorso millennio (che suona come un’era antica, ma è come dire 10 anni orsono) aveva dato tutto e forse troppo. Invece no: non ho capito proprio nulla e continuo a imbattermi in parecchie band che suonano questo genere. Tante fanno – perdonate la franchezza – cagare, pochissime (ma pochepochepoche) sono davvero ottime e personali, e un buon numero vive in quella zona di aurea medietà, che le rende brave ma non eccelse, godibili ma non memorabili, interessanti ma non oltre la soglia dei 10-15 minuti.

I milanesi Teenage Gluesniffers appartengono alla grande famiglia dei bravi, ma come tanti altri. Nel senso che fanno egregiamente il loro mestiere di pop punkers in puro stile anni Novanta, sono quasi impeccabili (non troppo pop, non troppo punk, compatti e melodici) a modo loro. Però non fanno scattare – ed è difficilissimo, me ne rendo conto, soprattuto con materiale umano sovraesposto al fenomeno come posso essere io – il guizzo di interesse, il bagliore che focalizza il pensiero e li rende memorabili.  Ciò non toglie che per gli aficionados del genere e per chi vi si avvicina solo ora i Teenage Gluesniffers rappresentano un gruppo coi controcazzi da ascoltare e riascoltare. E non è mica poco…

Per cui, amanti dei Green Day del periodo di mezzo (diciamo tra Kerplunk e Dookie), dei Queers meno ignoranti, degli Screeching Weasel meno rochi, dei Riverdales e di tutta la crema della crema pop pun anni Novanta… fate più di un pensierino su questo cd.

Annunci
Articolo successivo
Lascia un commento

1 Commento

  1. Magnetic tape attack: operazione nostalgia | Black Milk (a fix of)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: