Tommi e i suoi non sgarrano

tommi (4)Tommi e gli onesti cittadini – st (IndieBox, 2010)

Una specie di supergruppo con membri di Pornoriviste, Skruigners, Franziska, e la band di Camerini. Uhm. Tutto ciò, onestamente non mi colpisce, ma è un problema mio, che ho sempre bazzicato sonorità più disperate e sotterranee.

Lasciamo dunque parlare la musica di Tommi e gli onesti cittadini, che è – di fatto – un ottimo rock con venature punk e fortissime tinte pop; ottimo nel senso che è ben suonato, prodotto ancora meglio e arrangiato con gusto e grande mestiere.

Se amate il punk più moderato e melodico, con grosse (grossissime: in alcune frazioni sono convinto di avere sentito evidenti tracce di Prozac + e di  Lunapop del tempo che fu) strizzate d’occhio al pop, questo disco potrebbe essere una sorpresa godibile. Diciamo che comunica sicuramente energia e allegria, come una tazza di caffé bello forte e aromatico in una mattina soleggiata.

Non ci troverete, quindi, molto punk rock nel senso canonico del termine, in questo cd – ma vale sicuramente la pena dargli un ascolto, perché il merito e la validità della band sono indiscutibili.

L’unico aspetto eventualmente opinabile è la palese attitudine mainstream, nel senso che un disco del genere (e non è certo una vergogna) nasce con una forte connotazione legata alla commericabilità e al potenziale di vendita.

E’ innegabile che con questo cd Tommi e i suoi possono aspirare a fare il famoso “salto” verso il giro di chi i dischi li vende davvero e campa suonando e, magari, si trova anche a calcare palchi improbabili per platee ancora più improbabili. Non c’è nulla di male, ovvio, ma personalmente non sono concetti che mi appartengono in maniera particolare.

Detto questo, se amate il rock-pop-punk ben pensato e ben prodotto, questo cd è assolutamente per voi.

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

1 Commento

  1. Sab

     /  marzo 23, 2010

    tommi e carlame fare il salto di qualitá per vendere cd?? mmm mi sa che nn sai di chi stai parlando…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: