Il rock in cantina si conserva meglio

bluesCon un ritardo colpevole – e il dio del rock prima o poi lo farà scontare – segnaliamo una vera gemma nel panorama radiofonico/web italiano. Si tratta di La cantina del rock, show in podcast con ben 108 – sì avete letto bene: cento e fottutissimi otto – episodi alle spalle. E che continua fiero e glorioso.

Lo speaker-host Bob Colella (che ha anche un suo blog molto interessante) di volta in volta ci guida attraverso veri e propri trip a base di sonorità oscure, malate e orgasmiche; spesso ci scappa la puntata tematica o l’intervista fiume col personaggione di turno e poi ci sono gli ascolti… e qui Bob non sbaglia un colpo.

L’ultimo episodio, fresco fresco, è dedicato al blues del Delta e potete già schizzare a scaricarlo andando all’indirizzo www.lacantinadelrock.tk, dove peraltro trovate tutto l’archivio delle puntate precedenti da ciucciarvi via in formato mp3.

Se vi fa schifo godere lasciate perdere. Altrimenti sotto con le linee adsl.

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

4 commenti

  1. tab_ularasa

     /  dicembre 22, 2009

    Non è mai troppo tardi!
    Le cose serie vengano prima o poi sempre a galla…è sempre e solo una questione di tempo e di persone…e per conoscere persone con la P maiuscola è sempre e solo una questione di tempo.
    tab_

    p.s.
    La Cantina fino alla 103a puntata è andata anche onair nella oramai defunta Radio Facoltà di Frequenza (www.myspace.com/fdf_musica)…ai tempi la prima radio universitaria italiana…adesso defunta per saperne di più leggetevi i blog di cui sotto che ne ripercorrono gli ultimi momenti di vita:

    01)
    http://blogs.myspace.com/index.cfm?fuseaction=blog.view&friendId=126354159&blogId=405468624

    02)
    http://www.myspace.com/savefdf

    03)
    http://blogs.myspace.com/index.cfm?fuseaction=blog.view&friendId=126354159&blogId=491751967

    Rispondi
  2. Bob Colella for president!

    Rispondi
  3. Meraviglia!

    Rispondi
  4. Grazie infinite ragazzi.
    Grande Black Milk, scoperta recente anche per me, ma che non mollerò di seguire.
    In questo caso, che il dio del rock la faccia scontare anche a me, magari espiando con una qualche solenne magnata/bevuta/concerto con la redazione di black milk al completo.
    Per il 2010 spero di potervi dare molto presto una bella notizia riguardo la cantina!

    Bob

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: