3.7.69 – Brian Jones, morte di un Rolling Stone… ops, I did it again!

bjsmallL’anno scorso è accaduto per Iggy Pop, cuore di napalm. E ci risiamo: l’angolo dell’autopromozione senza pudore. Il qui presente, in pratica, ha scritto e pubblicato un nuovo libro, uscito il mese scorso per Tsunami Edizioni di Milano (distribuito da NdA).

Il volume si intitola 3.7.69 – Brian Jones, morte di un Rolling Stone ed è una dettagliata analisi con taglio noir-true crime del mistero che da 40 anni ammanta la scomparsa di Jones.
Il caso è stato ufficialmente chiuso per morte accidentale, ma – come si sa da tempo – le cose andarono diversamente… Jones non morì per una fatalità e le indagini furono condotte frettolosamente e male.

In questo libro, quindi, ho raccolto tutte le informazioni reperibili dalle fonti più disparate (vecchi giornali, libri, Internet, vecchie audiointerviste, filmati, clip, documenti ufficiali della polizia dell’Essex, referti medico-legali, ma anche gossip e voci sussurrate…) per creare una fotografia il più completa possibile di ciò che circonda questo oscuro capitolo della storia del rock. Qualcuno sentirà odore di lucarellata in puro stile Blu Notte… beh, perché no. Il taglio è comunque quello: la tradizionale inchiesta ex post, su un interrogativo ancora aperto.

Ciliegiona sulla torta è una commovente prefazione di Luca Frazzi, che da sola – ve lo dico quasi contro il mio interesse – vale il libro intero. Per non parlare delle illustrazioni di Laura Chiara Colombo.

Se la cosa vi intriga, il libro è disponibile online presso i soliti noti (NdA, Ibs, Bol, Libreriauniversitaria…) e alcuni lo vendono anche con un po’ di sconto – però ci sono le spese postali.
Dovreste trovarlo senza troppe difficoltà presso le Fnac, Feltrinelli, Libraccio et similia. Potete anche ordinarlo direttamente a Tsunami.

Sto anche facendo un po’ di presentazioni in giro e queste sono le date passate e future:

– 24 ottobre, sabato: Milano @ Le Scimmie (+ concerto dei Donkeys Forever, in collaborazione con Rolling Stones Italia)
– 31 ottobre, sabato: Fidenza @ libreria La Vecchia Talpa (modera Luca Frazzi, mitica pena di Rumore)
– 15 novembre, domenica: Carugate (MI) @ Circolo Culturale Area (modera Stefano Gilardino di Rockstar/Rocksound)
– 28 novembre, sabato: Milano @ Surfer’s Den
– 05 dicembre, sabato: Torino @ Da Giau (+ concerto dei Dirty Licks, in collaborazione con
Rolling Stones Italia)
– 12 dicembre, sabato: Verona (Centro Majakovskji, in collaborazione con
Rolling Stones Italia)
– 9 gennaio 2010, sabato: Milano @ Blueshouse

E, nell’anno nuovo, ancora: Aosta (@ libreria Minerva + live set di Body Bag Redemption), Genova e Ferrara (+ live set di Body Bag Redemption). Poi basta!

That’s all folks…

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

2 commenti

  1. ormai sei il dottor marketing 🙂

    Rispondi
  1. Life (after death) | Black Milk Magazine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: