Tris di Bowie alla berlinese

bowieberlinThomas J. Seabrook – Bowie. La trilogia berlinese (Arcana)

In un libro ineccepibile fin dal titolo, Sir Thomas J. Seabrook ha il merito di riesumare –  letteralmente – attraverso la trilogia maledetta Low/Heroes/Lodger quella miscela esplosiva che fu il sottobosco naturale per l’acme creativo del Duca Bianco. Stiamo parlando del momento in cui la rockstar più decadente degli anni Settanta incontra la capitale più decadente d’Europa.

Proprio nella capitale tedesca Bowie sguazzò tra propositi filonazisti e illusioni disintossicanti, nel contempo sguinzagliando e affrancando definitivamente il suo fido amichetto Iggy Pop dalle catastrofiche vicissitudini con gli Stooges post Raw Power e dallo spettro dell’eroina. Tutto questo si tradusse nella collaborazione, come produttore e consigliere, alla nascita di due capolavori assoluti dell’Iguana di Ann Arbor: The Idiot e Lust fo Life.

Il libro comincia dalla rocambolesca fuga da Los Angeles nel 1975, con Bowie in preda alle sue ossessioni e alla paranoia indotta dallo smodato uso di cocaina. Un quadro in cui si erano insinuate manifestazioni  esoteriche e presagi di morte – che portavano le insalubri fattezze di Kenneth Anger, Jimmy Page e Charles Manson.
Questa era la situazione psicologica da cui scaturì il maleficio dei tre seminali e brillanti aborti rock-elettronici, una volta trovata una naturale dimora in quella Berlino Ovest viziosa e bohemienne – tra Kreuzberg e Orianenburg – che diverrà “la Terra Santa per tutte le rockstar a venire”.

Degne di nota sono le descrizioni dei rapporti tra i vari artisti e tecnici in studio di registrazione, le schede tecniche degli album – canzone per canzone – la genesi (influenze comprese) e  un capitolo finale dedicato ai luoghi sacri di Berlino, simulacro per ogni rockstar che si rispetti e pellegrinaggio per ogni rispettivo fan.
La trilogia berlinese è consigliato, dunque, a tutti coloro che hanno fatto della decadenza uno stile. E che, nonostante tutto, non sono poi così ostili a David Bowie.

Annunci
Articolo successivo
Lascia un commento

3 commenti

  1. Charles Manson : Biografia, notizie, gossip, gallerie fotografiche, video
  2. The Kill City Files | Black Milk Magazine
  3. Black Milk’s Broken Mirror

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: