Blog to Comm e muori felice

Da Black to Comm a Blog to Comm

Black to Comm era una fanzine statunitense uscita in 23 numeri e defunta nel 2003. Sspettacolosa, anche se non reperibilissima, fatta in puro stile cut & paste (il computer non era un’opzione, evidentemente, per il redattore) e a volte con un cd bonus incluso. Dentro si trovavano tonnellate di articoli e recensioni che spaziavano dallo scum punk alle oscurità più sperimentali anni Sessanta… insomma, una ‘zine che nel 1989 usciva con articoli su Peter Laughner e Seeds e un’intervista a Ron Asheton. Non so se ci siamo capiti: nel fottutissimo 1989.

Black to Comm nel 2004 è approdata a Internet e si chiama Blog to Comm. Con grafica spartana e su piarttaforma Blogspot, manca il feeling old school della carta, ma c’è davvero poco da lamentarsi: questa è sempre una miniera di informazioni, recensioni e suggerimenti. Christopher, ovvero la mente dietro alla faccenda, scrive come un fiume in piena, instancabile e ossessionato dalla musica (e dalle fanzine: ultimamente sta recuperando reperti cartacei dei primi anni Settanta veramente da far girare la testa).

Insomma, una tappa imprescindibile… a patto che mastichiate benino l’inglese. Forza, cliccate sul link e non esitate oltre.

btc.jpg

Annunci
Articolo successivo
Lascia un commento

1 Commento

  1. hugo bandannas

     /  ottobre 8, 2008

    bella, zezza e ignorant!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: