The Kills alla svolta

killls_rel_45.jpgThe Kills – Midnight Boom (Domino, 2008)

Non c’è che dire: Midnight Boom è l’album della svolta. Dopo l’uscita dell’energico No Wow si intravedeva già che la scalata al successo dei Kills era davvero imminente. Sarebbe troppo facile vedere le ragioni di tale successo dietro al tanto chiaccherato flirt di Hotel con la bellissima e “consumatissima” Kate, o dietro al fatto che VV posi per tutte le riviste patinate di moda con quella sua aria da bella e maledetta… I Kills ci sanno veramente fare, anche se questa volta il rock’n’roll ha dovuto lasciare il posto ai beat più sintetitici e alle tastierine più anni Ottanta che riuscite a pensare.

Tuttavia, pur parlando di una svolta pop, nei pezzi non si ravvisa certo la propensione alla semplicità tipica del genere. L’amore per il distorto rimane, anche se questa volta a essere effettate non sono più le chitarre, voci e samples.
Il singolo “U.R.A Fever” non è esattamente quello che si può definire la canzone più orecchiabile dell’album. Si presenta sottoforma di conversazione telefonica disturbata da un beat cadenzato e da interferenze chitarristiche che potrebbero avere ancora dei rimandi al precedente “No Wow”. La grinta e la tensione sensuale che si ravvisa tra i due Kills contribuiscono a legare il brano che, altrimenti, risulterebbe un pochino striminzito.
E dopo la prima infornata di brani convulsi, ecco arrivare “Black Baloon”: una ballata morbida ma allo stesso tempo graffiante come la voce della bella VV.
L’ album, nel suo complesso, potrebbe risultare semplice, forse semplicistico… dipende da che parte lo si “prende”. Da un punto di vista compositivo è elementare, certamente meno soddisfacente rispetto alla tradizione garage dei Kills; contenutisticamente c’è da apprezzare la voglia di ricerca e di cambiamento dei due, che certo non si sono mai fossilizzati su un genere.

Annunci
Articolo successivo
Lascia un commento

1 Commento

  1. PIETRO

     /  aprile 19, 2008

    TAPE SONG è FANTASTICA

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: