Il ritorno dell’uomo morto

deadman1.jpgDead Man – Dead Man (Crusher, 2006 [2008])

In occasione dell’uscita del secondo album della band, la Crusher Records ha pensato di ristampare la prima fatica (in vinile bianco!) dei Dead Man. Una saggia mossa, dato che si tratta di un lavoro che ti fa rimanere a bocca aperta come un ragazzino di fronte alla nuova Playstation o come un pornofilo per la prima volta in un sexy shop. Certo, il nome della band è poco accattivante, di primo acchito, ma tant’è: quello che conta è il sound e – per dio – questi nordeuropei (svedesoni) ne hanno a pacchi di sound. A pacchi.
Cosa ci sarà nell’aria lassù? Non so dirvelo, fatto sta che la percentuale di band notevolissime che le lande dei fiordi e dintorni sfornano è davvero molto alta.
La parola d’ordine, come forse saprete, è Seventies. La controparola è psych. E il corollario è garage rock, con tocchi di folk rock, Stones-sound, un po’ di Seeds e 13th Floor Elevators.
Sognanti e duri al tempo stesso, per farsi venire voglia di vedere qualche culetto che si scuote ballando. E poi – subito dopo – pensare a dove si può reperire una mezza busta di roba.
C’è poco da dire: spaccano. Quanto successo avranno? Poco, pochissimo… in un certo senso è quasi meglio che gioiellini così restino misconosciuti. Ma non c’è pericolo, fortunatamente, se l’ondata Black Mountain e Warlocks si affievolirà in tempi brevi.
Fatelo vostro, non giocate alle amebe. L’etichetta, ripeto, è la Crusher Records: date un occhio al catalogo…

E preparatevi: a breve un’intervista ai Dead Man su Black Milk.

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: