R.I.P. Lance

lance022.jpgE’ più di una settimana che è successo. Lance Hahn, deus ex machina dei J Church è morto.
Era noto che da tempo era malato, aveva subito alcuni interventi e – non avendo assicurazione sanitaria – era in debito perenne. Purtroppo durante una seduta di dialisi (era malato di reni) ha avuto un tracollo e a soli 40 anni se n’è andato.
Fa un certo effetto, a onor del vero, dato che è un mio coetaneo o quasi (appena un paio d’anni di differenza, in pratica) e più o meno discontinuamente lo seguivo da fine anni Ottanta, quando iniziai a comrpare regolarmente Maximum Rock’n’Roll e poi le varie Flipside, Punk Planet e compagnia bella. Lui scriveva molto e sfornava dischi (coi suoi J Church) come una catena di montaggio.
Lo incontrai anche personalmente, a Genova, in occasione di un concerto della sua band. Lui, gioviale e rotondetto, si avvicinò al banco della mia distribuzione e si guardò molto attentamente tutti i 45 giri in vendita per poi comprarne un paio, tra cui ricordo un titolo Dischord… pagando mi mostrò il disco tutto sorridente e mi disse: “Lo cercavo da un po’!”.

Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: